Main Content

Agrisano festeggia il suo 150'000° membro

La Cassa malati Agrisano SA ha raggiunto un’ulteriore pietra miliare: ormai sono ben 150'000 i clienti che apprezzano i vantaggi offerti dalla cassa malati dell’agricoltura.

Lunedì 10 febbraio 2020 una delegazione di Agrisano insieme a due rappresentanti dei media ha fatto visita all’azienda agricola della famiglia Schenker a Walterswil nel Canton Soletta. E questo per una valida ragione: l’agricoltrice Sandy Schenker è stata omaggiata in qualità di 150'000° membro della Cassa malati Agrisano SA. La mamma di due bambini ha trasferito presso Agrisano la sua assicurazione obbligatoria per le cure medico-sanitarie, ossia la sua assicurazione di base, a partire dall’inizio del 2020. In aggiunta, l’agricoltrice solettese ha stipulato presso Agrisano anche le assicurazioni complementari AGRI-speciale e AGRI-revenu, riservate esclusivamente alla popolazione agricola.

Francis Egger, presidente del Consiglio di amministrazione di Agrisano, ha ringraziato Sandy Schenker per la sua affiliazione ad Agrisano e le ha consegnato, insieme a un bouquet di fiori, un buono regalo per un giro in battello sul Lago dei Quattro Cantoni. «Siamo molto felici di poter accogliere la signora Schenker come nostro nuovo membro. Siamo altrettanto lieti che un numero sempre maggiore di agricoltori e agricoltrici apprezzino i vantaggi che offre Agrisano. Allo stesso tempo il comportamento autoresponsabile della popolazione agricola contribuisce in modo determinante a far sì che la cassa malati Agrisano possa offrire ai suoi membri premi particolarmente vantaggiosi.»

Christian Scharpf, direttore della Cassa malati Agrisano SA e di Assicurazioni Agrisano SA nonché della Fondazione Agrisano, ha menzionato alcuni aspetti importanti che contraddistinguono Agrisano rispetto ai suoi concorrenti: «Le nostre assicurazioni complementari e le nostre offerte in ambito previdenziale sono orientate alle esigenze della popolazione agricola», ha affermato. Oltretutto gli uffici delle nostre agenzie regionali sono annessi alle unioni cantonali dei contadini e i collaboratori che vi lavorano hanno quasi tutti un background nel settore agricolo, motivo per cui possono offrire una consulenza competente ai clienti. Scharpf ha messo in evidenza anche la sana situazione finanziaria di Agrisano, sottolineando che le spese amministrative di Agrisano sono molto basse rispetto alla media del settore.

Simon Stettler, consulente, e Andreas Schwab, direttore dell’agenzia regionale di Soletta, anche loro, hanno ringraziato la famiglia Schenker a sua volta ricordando la consulenza assicurativa dell’autunno scorso durante la quale Sandy Schenker ha deciso di passare ad Agrisano. Suo marito è assicurato presso Agrisano già da diversi anni, mentre la figlia Mia Katharina di quasi 3 anni e il figlio Diego, che è ancora un bebè, vi sono assicurati dalla nascita.

Patrik Hasler-Olbrych
Direttore Comunicazione e Servizi Centrali
Tel. 056 461 71 11