Main Content

Comparis: miglior voto per la cassa dei contadini

Agrisano è la migliore cassa malati della Svizzera. Questo è il risultato di un sondaggio rappresentativo sulla soddisfazione della clientela, che Comparis ha svolto anche quest'anno in collaborazione con l’istituto di ricerca di mercato Intervista.

Quasi 3000 persone di tutte le regioni linguistiche della Svizzera hanno partecipato al sondaggio sulla soddisfazione relativa alla propria assicurazione di base della cassa malati. Agrisano ha ricevuto il voto 5.4 e si è collocata così al primo posto con due altri assicuratori malattia. Il sondaggio verteva sul grado di soddisfazione inerente ai conteggi, la comprensibilità delle informazioni ai clienti nonché la competenza e la disponibilità dei collaboratori. Il voto medio di tutte le casse malati si situa ad appena al di sopra di 5.1 punti, un livello che la valutazione di Agrisano supera chiaramente.

Già l’anno scorso nel sondaggio di Comparis Agrisano aveva ottenuto il voto complessivo di 5.3: un ottimo risultato che quest’anno è riuscita persino a migliorare ulteriormente. Ciò per Agrisano rappresenta uno sprone e un fattore motivante per offrire tuttora ai propri assicurati le migliori prestazioni. Ancora una volta dal sondaggio è emerso che la soddisfazione dei clienti non è legata alle dimensioni della cassa malati, bensì dipende piuttosto dalla vicinanza al cliente, la raggiungibilità, la cordialità e la competenza. La competenza è un particolare punto di forza di Agrisano, considerato che i consulenti vantano perlopiù loro stessi un retroscena agricolo e pertanto sono esperti sia di agricoltura che di assicurazioni. Per questo motivo sempre più contadini e contadine scelgono Agrisano, come dimostra la costante crescita. Oggi già 145 000 assicurati beneficiano delle offerte di Agrisano, che sono orientate agli interessi e alle esigenze della popolazione rurale.

Dunque vale la pena passare alla cassa dei contadini. Anche i premi sono estremamente allettanti, già da anni. Per il 2020 in Svizzera si prevede per tutte le casse malati un incremento medio di circa il tre percento, dato che si usufruisce di sempre più prestazioni. Anche Agrisano deve adeguare i propri premi all’aumento dei costi della salute. Gli adeguamenti risulteranno differenti in percentuale a seconda della franchigia, del modello assicurativo e della regione. Agrisano resterà però in molte regioni della Svizzera tra le casse malati più convenienti nonostante il rialzo dei premi, in particolare considerato che i premi delle assicurazioni complementari resteranno invariati.

Patrik Hasler-Olbrych
Responsabile Marketing & Comunicazione
Tel. 056 461 71 11