Main Content

Eletto il nuovo Consiglio di fondazione

Il Consiglio di fondazione della Fondazione Agrisano ha tenuto una riunione presso il quartiere generale delle imprese Agrisano a Brugg.

Didascalia: I nuovi membri del Consiglio di fondazione della Fondazione Agrisano (da sinistra a destra):Florian Kaspar (Bündner Bauernverband), Marco Käppeli (Bauernverband Aargau), Pius Neff (Bauernverband Appenzell Innerrhoden),Christoph Brunner (Luzerner Bäuerin-nen- und Bauernverband), Anne Challandes (Schweizerischer Bäuerinnen- und Landfrauenverband),Stéphane Rosselet (Chambre neuchâteloise d’agriculture et de viticulture),Andrea Zanini (Unione Contadini Ticinese) e Roger Kauer (Bauernverband beider Basel).

 

Oltre all’approvazione del budget, il programma prevedeva anche le elezioni dei nuovi membri del Consiglio di fondazione per il mandato dal 2020 al 2023. Sono otto i nuovi eletti: Marco Käppeli (Bauernverband Aargau), Pius Neff (Bauernverband Appenzell Innerrhoden), Roger Kauer (Bauernverband beider Basel), Florian Kaspar (Bündner Bauernverband), Stéphane Rosselet (Chambre neuchâteloise d’agriculture et de viticulture), Anne Challandes (Schweizerischer Bäuerinnen- und Landfrauenverband), Andrea Zanini (Unione Contadini Ticinese) e Christoph Brunner (Luzerner Bäuerinnen- und Bauernverband). Christoph Brunner è stato inoltre eletto nel Consiglio d’amministrazione della Cassa malati Agrisano SA e della Assicurazioni Agrisano SA.

I nuovi membri del Consiglio di fondazione subentrano a persone che si sono impegnate per anni, in parte addirittura per decenni, a favore del concetto assicurativo agricolo della Fondazione Agrisano. Yvonne Brodmann del Bauernverband beider Basel e Fredy Krieger (†) del Luzerner Bäuerinnen- und Bauernverband hanno fatto parte del Consiglio di fondazione per oltre 20 anni. Sono stati inoltre congedati: Hans Eggenberger (Bündner Bauernverband), Christina Fähndrich (Unione Contadini Ticinese), Bruno Inauen (Bauernverband Appenzell Innerrhoden), Erich Kuhn (Bauernverband Aargau), Madeleine Murenzi (Chambre neuchâteloise d’agriculture et de viticulture). Christine Bühler, per anni presidente dell’Unione svizzera delle donne contadine e rurali, era già stata congedata nel corso della riunione estiva.

Non è per caso che il Consiglio di fondazione dell’Agrisano sia composto da rappresentanti di origine rurale. L’Agrisano rappresenta infatti il centro di competenza in materia di assicurazioni nell’economia rurale. Sul piano operativo, l’Agrisano è integrata a livello strutturale all’unione svizzera dei contadini, mentre le filiali regionali sono annesse alle associazioni dei contadini regionali. In questo modo i nostri clienti approfittano di un’elevata competenza nella consulenza sia per quanto riguarda le assicurazioni che per quanto riguarda l’agricoltura.

 

Commenti o richieste a:

Francis Egger, presidente (079 280 69 66)
Christian Scharpf, direttore (056 461 71 24)
Patrik Hasler-Olbrych, responsabile marketing & comunicazione (056 461 71 12)

Agrisano, Tel. 056 461 71 11